Categories Uncategorized

Salvini: “Renzi è vittima della sua arroganza!”


La Lega di Matteo Salvini ha sorpassato il partito di Berlusconi, stando ai voti delle ultime elezioni. Un dato quasi inaspettato, un po’ come la bassa percentuale al Pd. Forse Renzi era convinto di stracciare tutti, ma non è andata così: e a tal proposito Salvini ha voluto lasciare alcune dichiarazioni:

“Renzi è vittima della sua arroganza. Peccato, perché c’è una tradizione di sinistra che non vota o che guarda alla Lega e cercheremo di raccogliere quella forza, quella passione, quella voglia di ascoltare che qualcun altro ha perso. Ma non commento i problemi altrui”.
Ed ha aggiunto: “C’è un Parlamento, c’è un candidato premier, il sottoscritto, e c’è un programma che porterà l’Italia fuori dalle sabbie mobili. Accettiamo chi vuole sostenerlo, ma non faremo accordi partitici. Siamo pronti alla chiamata. Sono contento della compattezza del centrodestra, andremo insieme al Quirinale. Siamo la prima coalizione e siamo la speranza per gli italiani. Il centrodestra è prontissimo per governare: abbiamo un programma e una squadra. Se ci chiamano cominciamo a lavorare da domani mattina. Noi non facciamo accordi partitici o politici. Chi condivide il nostro programma fondato sul lavoro, non sull’assistenza, quindi via la legge Fornero, gli studi di settore, la riduzione fiscale, il controllo dei confini, la legittima difesa, la riforma della scuola. Inoltre, escludo qualsiasi accordo politico-partitico alla vecchia maniera”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *